Sabato 19 marzo è stata lanciata ufficialmente la campagna referendaria per il Sì a . Il primo atto del neonato comitato referendario per il Sì, in vista del referendum contro le del 17 aprile, è stato un flash mob in Piazza del Campo. Per qualche minuto l’attenzione della piazza stracolma è stata sui partecipanti che, con i cartelli, hanno formato la scritta # #votasi.

Molti si sono fermati a chiedere un volantino e a cercare di capire i motivi per cui votare Sì, segno che la cittadinanza senese ha voglia di partecipare attivamente a questo processo democratico. A seguire c’è stata una partecipata assemblea costituente del comitato in cui si sono prospettate le future iniziative.

Tanti i volontari che si sono resi disponibili ad organizzare banchetti nelle piazze e nei mercati della città e in tutta la provincia di Siena. L’obiettivo primario di raccogliere più adesioni possibili tra i cittadini, associazioni, gruppi, movimenti, attività commerciali e tutte le forze interessate ad aderire. Per adesioni scrivere a stoptrivellesenese@gmail.com.

Promotori dell’iniziativa: Comitato Val D’Elsa Vota Sì per fermare le trivelle, Legambiente Circolo di Siena, LINK Siena, Uds, MDC sede di Siena, Slowfood Siena, WWF Siena, Comitato senese acqua bene comune, Comitato difesa dei fiumi prov. di Siena, Unicobas Siena, Attac Chianti-Val D’Elsa, Comitato difesa dei fiumi provincia di Siena, ARCI Comitato Provinciale Senese, Libera coordinamento di Siena.

Hanno aderito a sostegno della Campagna del Sì del Coordinamento senese anche: Rifondazione Comunista, Carc Siena-Val D’Elsa, Sì Toscana a Sinistra Siena, Giovani Comunisti, Sel Siena, Movimento Siena 5 Stelle, Movimento 5 Stelle Val D’Elsa.

Coordinamento Senese Vota Sì per fermare le trivelle

Data pubblicazione: 21 marzo 2016

 

Leggi gli altri comunicati »