Banca multicanale significa risparmiare tempo, evitare le code, tenere il proprio conto sotto controllo e utilizzare i servizi bancari tutti i giorni, festivi compresi, a qualsiasi ora, semplicemente collegandosi a un pc, a uno smartphone o usando il telefono fisso.

Tutto questo è stato oggetto del seminario che si è svolto oggi a Verona in via Lungadige Galtarossa con i cittadini.

Informare, formare e tutelare il cittadino sull’uso dei nuovi strumenti finanziari è l’obiettivo del progetto , la banca multicanale” realizzato da Movimento Difesa del Cittadino (MDC), Adiconsum e Codacons in collaborazione con UniCredit nell’ambito di Noi&UniCredit, accordo quadro stipulato tra 12 Associazioni dei Consumatori e il gruppo bancario.

La banca multicanale rappresenta un importante strumento di innovazione sociale in quanto consente ai consumatori di usufruire dei principali servizi bancari e finanziari in tutta sicurezza e senza dover necessariamente recarsi in Agenzia, risparmiando tempo e denaro. Bonifici, pagamenti e tanto altro ancora diventano finalmente a portata di click.

I nuovi servizi offerti dalla banca multicanale consentono ai cittadini di effettuare molteplici operazioni in modo semplice, veloce e sicuro e alle banche di poter dedicare più tempo ai propri clienti. Una corretta informazione consentirà di sfruttare tutti i servizi offerti,  in qualunque momento e da qualunque luogo provvisto di connessione ad Internet. Questo è un grande vantaggio anche per tutti i cittadini con disabilità che potranno effettuare molte operazioni bancarie direttamente da casa.” dichiara Davide Cecchinato, responsabile della sede Adiconsum di Verona.

Dichiara Romano Artoni, Deputy Regional Manager Nord Est di UniCredit: “L’innovazione è un grande valore, ma la sua valenza dipende dalle possibili applicazioni alla vita quotidiana e dai vantaggi che essa apporta al cittadino/utilizzatore. E’ per questo che UniCredit, insieme alle Associazioni dei Consumatori, ha organizzato il progetto “Facile&Sicuro”, che ha come obiettivo quello di informare i consumatori circa i vantaggi della multicanalità in termini di sicurezza e facilità  di accesso ai servizi bancari e finanziari. Consapevolezza e fiducia sono tra i principi che ispirano il nostro proporci ai clienti e, in tal senso, quello di oggi è solo un ulteriore passo in questa direzione, testimoniato anche dai 180 corsi di educazione finanziaria da noi organizzati in tutto il Nord Est in questi ultimi 2 anni, con il coinvolgimento circa  6 mila partecipanti”.

Un video sul tema della multicanalità, un pagina web www.facilesicuro.itcostantemente aggiornata e una App “Facile&Sicuro” con finalità ludiche ma anche educative, sono alcuni degli strumenti messi in campo dalle Associazioni e da UniCredit per permettere al cittadino, spesso diffidente, di conoscere tutti i servizi e le opportunità offerti dalla banca multicanale. L’App è scaricabile gratuitamente da Apple Store e Google Play.

Durante l’incontro sono stati distribuiti ai cittadini la guida Facile&Sicuro, il decalogo sulle “10 cose da sapere sulla banca multicanale” ed un utile gadget realizzati dalle tre Associazioni in partnership con UniCredit. I materiali sono inoltre disponibili e scaricabili gratuitamente dalla pagina web www.facilesicuro.it, sui siti delle tre Associazioni e di UniCredit.

Data pubblicazione: 18 novembre 2013

 

Leggi gli altri comunicati »