A partire da oggi anche a (SR) i maggiorenni che rinnoveranno la carta d’identità cartacea potranno dichiarare se sono favorevoli alla di organi. Sarà sufficiente compilare un semplice modulo e le informazioni saranno inserite nel registro delle carte d’identità, mentre una copia sarà data ai cittadini.

Questa scelta costituisce un grande gesto di altruismo e di rispetto dei diritti civili. Si tratta di un cammino iniziato da mesi ( 04-02-2015), a cui hanno lavorato gli uffici dell’anagrafe di Melilli e che oggi arriva a compimento, consentendo di allinearsi con diverse realtà europee, oltre che nazionali. L’auspicio è che questa iniziativa sia da impulso anche ad altre realtà, in quanto consente anche di abolire l’incertezza che spesso accompagna i familiari nel decidere per un’altra persona.

Data pubblicazione: 12 ottobre 2015