Scatolette di tonno in olio di girasole da 80 grammi in confezioni da tre porzioni della marca “Algarve” sono state richiamate per presenza di istamina. Ne dà notizia il Ministero della Salute. E’ il secondo richiamo in una settimana per eccesso di questa sostanza nel tonno.

Il lotto oggetto del richiamo è il numero L1588C, con scadenza 09/2021, commercializzato dalla ditta TRIBEKA srl e prodotto da COFISA Conservas de Pexie da Figu eria S.A. con sede dello stabilimento a Terrapleno do Porto de Pesca , Gala 3080-801 Figueira da Foz Portugal.

tuna-439755_960_720L’istamina è una sostanza che si forma quando determinati pesci non vengono adeguatamente refrigerati prima della cottura o trasformazione. La sua presenza nel pesce è disciplinata della legislazione UE. Tonno, sardine, sgombri e acciughe sono tra le specie in cui può trovarsi istamina, spiega l’Efsa (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare).

Data pubblicazione: 17 luglio 2017