Caso Bip Mobile

2-piano-bip-mobileMDC in prima linea a tutela degli utenti!

In seguito all’annuncio ufficiale di chiusura dell’azienda Bip Mobile, sono molte le perplessità e i disagi degli utenti che già dal 30 dicembre si sono visti sospendere i loro servizi senza alcun preavviso da parte dell’operatore telefonico.

Non solo il problema di recuperare il credito residuo sui servizi ormai inutilizzabili di Bip, ma anche la difficoltà di ottenere la portabilità del numero.

Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) è in prima linea tra le associazioni per garantire che i diritti degli utenti siano rispettati fino in fondo anche in sede di concordato, per questo motivo sta lavorando affinché tutte le richieste siano soddisfatte.

La referente della campagna per il Movimento Difesa del Cittadino è Natasha Turano.

Leggi le notizie sul caso Bip Mobile

>>Bip Mobile: MDC apre sportello per dare assistenza agli utenti!

>>Bip Mobile, le Associazioni: riconoscere credito residuo agli utenti