Enel Concilia

Il referente del progetto per il Movimento Difesa del Cittadino è Marco Dal Poz.

Il progetto Enel Concilia nasce con lo scopo di informare i consumatori sulla possibilità di accedere alla procedura di conciliazione on line in materia di erogazione di energia elettrica e di gas, di cui al Regolamento sottoscritto in data 26 maggio 2009 tra le Associazioni dei Consumatori firmatarie del Protocollo d’Intesa con Enel S.p.A., Enel Servizio Elettrico S.p.A. ed Enel Energia S.p.A., finalizzata alla risoluzione stragiudiziale delle controversie riguardanti i contratti di fornitura di energia elettrica del mercato libero e del mercato di maggior tutela per uso domestico, per uso condominiale con potenza impegnata pari o inferiore a 15 kW, nonché i contratti di fornitura di gas con consumo effettivo non superiore a 50.000 mc nell’anno precedente l’avvio della suddetta procedura di conciliazione.

Tale procedura rappresenta non solo uno strumento alternativo alla giustizia ordinaria, ma anche una soluzione semplice, veloce ed economica.

Enel Concilia consiste in una vera e propria campagna di informazione – realizzata attraverso vademecum e riviste, incontri di prossimità con i cittadini e focus group con gli esperti – che si propone di divulgare la conciliazione paritetica come strumento di grande efficacia nell’ottica del miglioramento continuo del rapporto tra azienda e clienti. Gli obiettivi sono: diffondere le informazioni sulla procedura di conciliazione; monitorare il grado di soddisfazione degli clienti; far conoscere le novità di Enel nel campo della risoluzione extra giudiziaria delle controversie.