Io non voglio il falso!

Il logo della campagna "Io non voglio il falso"La referente del progetto per il Movimento Difesa del Cittadino è Livia Zollo.

“Io non voglio il falso”. È questo l’invito che il Ministero dello Sviluppo Economico e le Associazioni dei Consumatori lanciano agli italiani. Si tratta della campagna informativa per la lotta alla contraffazione promossa dal Dipartimento per l’impresa e l’internazionalizzazione – Direzione generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con le Associazioni Acu, Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Codici, Federconsumatori, Movimento Consumatori e Movimento Difesa del Cittadino.

La campagna ha lo scopo di sensibilizzare i consumatori sull’illegalità della contraffazione e quindi dell’acquisto di prodotti contraffatti e della eventuale pericolosità derivante dall’acquisto di tali beni. La contraffazione è un fenomeno in espansione, che a partire dall’abbigliamento si è esteso contaminando anche settori sensibili quali gli alimenti, i prodotti per l’igiene della persona, i cosmetici, i giocattoli, ecc. Un fenomeno preoccupante perché mette a repentaglio la sicurezza e la salute delle persone.

Acquistare e regalare prodotti originali e certificati è, invece, garanzia di sicurezza e salute per se stessi e per gli altri. Presso le sedi e sui siti delle Associazioni Acu, Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Codici, Federconsumatori, Movimento Consumatori e Movimento Difesa del Cittadino sarà disponibile gratuitamente materiale informativo sotto forma di Vademecum e Volantini su come contrastare il fenomeno della contraffazione, e sui rischi che un prodotto contraffatto comporta alla salute e alla sicurezza.

“Io non voglio il falso” non è solo una Campagna di sensibilizzazione per la tutela del consumatore, ma anche una Campagna per la salvaguardia delle imprese italiane e dei posti di lavoro. Sostenere il commercio legale è un modo in più per combattere l’illegalità.

Scarica il pieghevole della campagna (pdf)
Diritti&Consumi – Speciale Contraffazione (pdf)

Scarica i 5 vademecum
AbbigliamentoAlimentari – CosmeticiGiocattoli Pezzi di ricambio

Servizi di assistenza

Puoi segnalare casi di Contraffazione o chiedere informazioni per contattare le associazioni dei consumatori ai seguenti contatti:
Tel. 06.47055800
e.mail anticontraffazione@sviluppoeconomico.gov.it

MDC ha anche attivato un Numero verde e 5 sportelli di assistenza ai consumatori

Numero verde 800 912637

Attivo dal lunedì al venerdì con i seguenti orari:
Lunedì 9.00 – 12.00 – Martedì 16.00 – 20.00 – Mercoledì 10.00 – 13.00  – Giovedì 9.00 – 13.00 – Venerdì 9.30 – 12.30

Sportelli aperti al pubblico

  • Sportello Cuneo Via Bongiovanni, 31 – 12040 Morozzo CN Aperto il lun -mart – merc – ven h. 9.30 alle 12.30 cuneo@mdc.it
  • Sportello Siena Loc. Costalpino S.S 73 Ponente – 53100 Siena Aperto il mart – mer – giov h. 16.00-20.00 siena@mdc.it
  • Sportello Perugia Via della Viola, 1 – 06122 Perugia Aperto il lun h. 9.00-12.00, merc h. 15.30-18.30, giov h. 9.00-13.00,  ven h. 15.30-17.30 perugia@mdc.it
  • Sportello Avellino Via Carlo Del Balzo, 17 – 83100 Avellino Aperto il giov h. 9.00-13.00/14.00-18.00,  sab h. 9.30-13.30 avellino@mdc.it
  • Sportello Modica Via Resistenza Partigiana, 114b – 97015 Modica (Ragusa) Aperto il lun-mer-ven h. 10.00-13.00 e il mar-gio h. 17.00-18.30 modica@mdc.it  

Indagini

Contraffazione, come viene percepita dagli italiani? I risultati del sondaggio realizzato dalle 8 associazioni consumatori nell’ambito del progetto (pdf)

Contraffazione, i numeri del fenomeno

Campagne

Per tutelarti meglio:

  • Ascolta i servizi radiofonici della nostra rubrica settimanale! Clicca qui
  • Leggi la newsletter “dalla parte del consumatore contro la contraffazione”.