Sempre più diffuse in occasione di feste all’aperto le lanterne volanti suggestive e romantiche. Attenzione però alla sicurezza. Il Ministero dà infatti notizia di lanterne volanti importate dalla Cina con pericolo di dispersione di amianto. In particolare, le analisi effettuate sul prodotto hanno riscontrato nel cordino, che sostiene la struttura della lanterna, presenza di amianto friabile. Le fibre di amianto sono cancerogene per inalazione (responsabili del mesotelioma pleurico), in tal caso il soggetto più a rischio è colui che maneggia direttamente la lanterna , toccando il cordino, le fibre di amianto possono sfaldarsi essendo di materiale friabile (praticamente amianto puro); ugualmente il rischio di dispersione delle fibre si può avere quando l’articolo ricade a terra.

Il Ministero della Salute ha infatti pubblicato sul suo sito questo avviso di sicurezza rendendo noto  il riferimento del dettagliante (Ditta Leone d’Oro Via Palmiro Togliatti 1053 Roma), il codice a barre riportato sulla confezione (8053908540668) e relative foto.

Data pubblicazione: 13 marzo 2017