Enel ha previsto degli indennizzi automatici per le interruzioni di energia elettrica prolungate, come capitato a molti cittadini in questi giorni a causa dell’improvvisa neve. Vuoi avere maggiori informazioni e accedere al rimborso? Scrivi all’e-mail disservizi@mdc.it.

La Deliberazione dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas n. 198/11, al Titolo 7, (leggi sul sito) prevede che al verificarsi di interruzioni di energia elettrica di durata superiore ai limiti previsti nella “Tabella 9”, sotto riportata, vengano riconosciuti a favore dei clienti interessati –  indipendentemente dalla responsabilità in ordine all’interruzione – specifici rimborsi forfetizzati erogati automaticamente senza la necessità di alcuna richiesta da parte dei clienti stessi – nella misura prevista nella medesima Deliberazione.

Tabella 9 – Standard per il tempo massimo di ripristino della fornitura

Grado di concentrazione territoriale Durata interruzioni perClienti BT (220-380 Volt) Durata interruzioni per Clienti MT (> 1000 Volt)
Alta Concentrazione(Comuni con più di 50.000 abitanti) 8 ore 4 ore
Media Concentrazione (Comuni con più di 5.000 abitanti) 12 ore 6 ore
Bassa Concentrazione (Comuni con meno di 5.000 abitanti) 16 ore 8 ore

I concessionari dei servizi di distribuzione comunicheranno alle Società di Vendita la durata dell’interruzione e l’ammontare dell’indennizzo per ciascun cliente. Ciascun venditore provvederà quindi direttamente ad erogare ai propri clienti l’indennizzo sopra indicato, nei termini e con le modalità previste dalla citata Deliberazione.

Gli indennizzi variano (v. tabella 10)

  • da 30 a 300 € per i clienti domestici BT
  • da 150 a 1.000 € per le clienti non domestici BT e MT con potenza fino a 100 kW
  • fino a 6.000 € per i clienti industriali con potenza superiore a 100 kW

Tabella 10: Rimborsi automatici in caso di mancato rispetto degli standard di qualità per il tempo massimo di ripristino dell’alimentazione

 Clienti BT per uso domestico  Clienti BT e MT per usi non domestici e potenza inferiore o uguale a 100 KW  Clienti BT e MT per usi non domestici e potenza superiore a 100 KW  Clienti MT per usi non domestici e potenza superiore a 100 KW
Superamento standard 30 euro 150 euro 2 euro/KW 1.5 euro/KW
Per ogni periodo ulteriore 15 euro ogni 4 ore 75 euro ogni 4 ore 1 euro/KW ogni 4 ore 0.75 euro/Kw ogni 2 ore
Tetto massimo 300 euro 1000 euro 3000 euro 6000 euro

 

Data pubblicazione: 10 febbraio 2015