Venerdì 13 giugno, un giorno che il Movimento Difesa del Cittadino – non dimenticherà! Dopo il collasso della rete -Infostrada, che ha arrecato gravissimi danni a milioni di italiani, l’associazione è stata sommersa da numerose chiamate ed e-mail da parte di cittadini arrabbiati.

Tutti hanno chiesto un intervento specifico, ma considerata l’entità del disastro si è pensato di organizzare una raccolta di adesioni dei cittadini monzesi per chiedere a Wind-Infostrada un giusto e dovuto risarcimento per i notevoli danni che hanno subito gli utenti della compagnia telefonica.

Nel frattempo oggi a Roma i rappresentanti nazionali delle principali Associazioni di Consumatori sono stati convocati dall’Autorità Garante per le Comunicazioni, per discutere su un riconoscimento di indennizzo a favore dei milioni di utenti.

Viste le numerose richieste, la sede di Monza del Movimento Difesa del Cittadino mette a disposizione dei consumatori un servizio di assistenza. I cittadini possono contattare lo 039.94.66.098 o scrivere a monza@mdc.it.

MDC-Monza

Data pubblicazione: 25 giugno 2014

 

Leggi gli altri comunicati »