18 associazioni dei consumatori hanno organizzato per il prossimo 20 maggio a Roma una conferenza stampa per fare il punto sulla situazione del mercato energetico in Italia, e per lanciare l’allarme sull’incredibile aumento di truffe, disservizi ed errori sulle bollette di luce e gas registrati nell’ultimo periodo.

Durante l’incontro, le associazioni diffonderanno un dossier sul fenomeno e presenteranno l’iniziativa “Energia: Diritti a Viva Voce”, realizzata grazie al finanziamento dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il servizio idrico, attraverso la quale le 18 associazioni forniranno ai consumatori strumenti utili per difendersi da errori di fatturazione, contratti non richiesti, truffe e raggiri. Testimonial d’eccezione dell’iniziativa sarà il Gabibbo di Striscia la notizia, che sarà investito di questo ruolo nel corso della conferenza stampa.

Programma della conferenza stampa:

Introduzione e saluti a cura dell’Aeeg

Dati e criticità del mercato dell’energia e del gas in Italia. Finalità e servizi del progetto ‘Energia: Diritti a viva voce’, Mauro Zanini, responsabile iniziativa “Energia Diritti a Viva Voce”

Consegna del riconoscimento di testimonial dell’iniziativa al Gabibbo di Striscia la notizia.

Le 18 associazioni promotrici del progetto sono Federconsumatori, Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoconsum, Assoutenti, Casa del Consumatore, Centro Tutela Consumatori Utenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.

Info sul progetto: www.energiadirittiavivavoce.it

Data pubblicazione: 13 maggio 2014

 

Leggi gli altri comunicati »