Banca multicanale significa risparmiare tempo, evitare le code, tenere il proprio conto sotto controllo e utilizzare i servizi bancari tutti i giorni, festivi compresi, a qualsiasi ora, semplicemente collegandosi a un pc, a uno smartphone o usando il telefono fisso.

Tutto questo è stato oggetto del seminario che si è svolto oggi a Monza, presso il Circolo Libertà in Viale Libertà, 33.

Informare, formare e tutelare il cittadino sull’uso dei nuovi strumenti finanziari è l’obiettivo del progetto “Facile&sicuro, la banca multicanale”realizzato da Movimento Difesa del Cittadino (MDC)Adiconsum e Codacons in collaborazione con UniCredit nell’ambito di Noi&UniCredit, accordo quadro stipulato tra 12 Associazioni dei Consumatori e il gruppo bancario.

La banca multicanale rappresenta un importante strumento di innovazione sociale in quanto consente ai consumatori di usufruire dei principali servizi bancari e finanziari in tutta sicurezza e senza dover necessariamente recarsi in Agenzia, risparmiando tempo e denaro. Bonifici, pagamenti e tanto altro ancora diventano finalmente a portata di click.

I nuovi servizi offerti dalla banca multicanale consentono ai cittadini di effettuare molteplici operazioni in modo semplice, veloce e sicuro e alle banche di poter dedicare più tempo ai propri clienti. Una corretta informazione consentirà di sfruttare tutti i servizi offerti,  in qualunque momento e da qualunque luogo provvisto di connessione ad Internet. Questo è un grande vantaggio anche per tutti i cittadini con disabilità che potranno effettuare molte operazioni bancarie direttamente da casa.” dichiara Elena Voicu, responsabile della sede MDC di Monza.

Secondo Giorgio Cavallaro, Area Manager Monza di UniCredit, “con questa iniziativa vogliamo far conoscere i vantaggi della multicanalità. Grazie alle nuove teconologie, infatti, oggi si può “entrare in banca” non soltanto grazie alle Filiali dislocate sul territorio, ma anche stando comodamente seduti da casa, e risparmiando così tempo e denaro. L’iniziativa rientra nel più ampio programma di formazione, denominato “In-Formati”, proposto gratuitamente in Italia a giovani, anziani, famiglie, imprese e non profit, e che si propone di promuovere la diffusione di conoscenze bancarie e di supportare scelte economicamente consapevoli. Negli ultimi due anni, in Lombardia sono stati coinvolti in questo tipo di iniziativa oltre 6.000 partecipanti e sono stati 190 i corsi erogati, per oltre 18.000 ore di attività formative”.

Un video sul tema della multicanalità, un pagina web www.facilesicuro.it” costantemente aggiornata e una App “Facile&Sicuro” con finalità ludiche ma anche educative, sono alcuni degli strumenti messi in campo dalle Associazioni e da UniCredit per permettere al cittadino, spesso diffidente, di conoscere tutti i servizi e le opportunità offerti dalla banca multicanale. L’App è scaricabile gratuitamente da Apple Store e Google Play.

Durante l’incontro sono stati distribuiti ai cittadini la guida Facile&Sicuro, il decalogo sulle “10 cose da sapere sulla banca multicanale” ed un utile gadget realizzati dalle tre Associazioni in partnership con UniCredit. I materiali sono inoltre disponibili e scaricabili gratuitamente dalla pagina web www.facilesicuro.it, sui siti delle tre Associazioni e di UniCredit.

Data pubblicazione: 15 novembre 2013

 

Leggi gli altri comunicati »