>> E tu quanto sprechi a tavola? Partecipa al sondaggio!

Si celebra oggi, 5 febbraio2014, la prima Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare voluta dal Ministero dell’Ambiente nell’ambito del Piano Nazionale di Prevenzione dei Rifiuti Italiano, adottato dal Ministero  con decreto direttoriale del 7 ottobre 2013.

Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC), membro della Task Force contro lo spreco alimentare istituita dal Ministero dell’Ambiente, vuole dare il suo contributo a questa giornata lanciando un sondaggio aperto a tutti i cittadini, interrogandosi non solo su quanto si sprechi, ma su quali siano le azioni che più portano al dover gettare cibo.

Secondo il Parlamento Europeo, infatti, fino al 50% di cibo commestibile viene sprecato nelle case degli europei, nei supermercati e ristoranti e lungo la catena di approvvigionamento alimentare. Le famiglie sarebbero responsabili per il 42% dei rifiuti alimentari e il 60% di questi sarebbe evitabile.

E’ quindi evidente il ruolo centrale che il singolo cittadino può avere per evitare che il cibo finisca nella spazzatura. Come prima azione antispreco vi chiediamo di partecipare al nostro sondaggio!

Data pubblicazione: 05 febbraio 2014