Un servizio online per conoscere direttamente sul proprio computer o smartphone quanto si deve aspettare prima di essere visitato al pronto soccorso. È quello partito il 12 marzo a Varese, Luino e Cittiglio. Le indicazioni sono fornite con il classico sistema per “codici”: verdi per i casi di lieve gravità e poi via via che aumenta l’urgenza, gialli, bianchi o rossi.

Tutti con i tempi di attesa prevedibili nei diversi pronto soccorso, aggiornati ogni 5 minuti, sono visibili su http://www.ospedalivarese.net/prontosoccorso/tempi-attesa-ps.

“La misura non risolve certo il problema dei ricoveri nel momento di eccessivo ingolfamento – ha spiegato il direttore generale Callisto Bravi – ma è un’opportunità data al paziente di scegliere la struttura che meglio può rispondere alle sue esigenze”.

Data pubblicazione: 19 marzo 2015