La tariffa sui rifiuti, secondo quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, non è dovuta. L’applicazione dell’ sul tributo si evince dall’esposizione della stessa in cartella o bolletta, laddove invece non sia presente la voce specifica, l’imposta non è stata applicata  e pertanto non è possibile richiedere il rimborso.

Oltre al modulo per il rimborso, il Movimento Difesa del Cittadino ha organizzato uno sportello informativo presso la sede nazionale mettendo a disposizione dei cittadini il numero 06.4881891 per i quesiti generali.
Per quelli specifici invece è possibile rivolgersi alla sede di Cosenza, disponibile dalle 16 alle 18 dal lunedì al venerdì ai numeri: 0984/014311 0984/014314.

Scarica il modulo per il rimborso

Data pubblicazione: 20 marzo 2012