Per il terzo anno consecutivo, la sede provinciale di Catania del Movimento Difesa del Cittadino incontra in consumatori nel “tempio del consumo”: il centro commerciale. Anche stavolta, ospiti di Etnapolis. i volontari della sede legale rinnoveranno il proprio impegno proponendo la conferma del tesseramento o una nuova adesione ai tanti frequentatori del centro commerciale più imponente a sud del Paese, per dimensioni e transiti. Secondo le previsioni, come già avvenuto nella domenica dell’8 dicembre, anche il 15 dicembre, data della manifestazione, nella superficie di un chilometro su due piani, la struttura ospitante, con i suoi 130 negozi e vari punti ristorazione, vedrà un transito non inferiore alle cinquantamila persone.

Avvicinandosi allo stand nell’area concessa dal Centro, quanti interessati alle nostre attività, dopo aver sottoscritto l’adesione e conseguito la card, potranno ritirare la Guida ai servizi dei nostri Sportelli del Cittadino, attivi a Caltagirone per l’area del Calatino Sud Simeto e a Catania per l’area metropolitana dell’ex capoluogo provinciale, esplicativa di tutte le richiestissime attività svolte a favore dei consumatori e degli utenti siciliani.

Quest’anno la manifestazione attua il progetto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali denominato “Lavoro Sicuro” voluto fortemente dalla sede nazionale del nostro Movimento e attuato in partenariato con altra importante omologa associazione. Al centro dei contatti pertanto ci sarà una indagine conoscitiva sulla conoscenze delle truffe nelle quali maggiormente incappano quanti, specie tra i più giovani, cercano lavoro. Sarà distribuito un decalogo su come sventarle e un opuscolo sulle strutture preposte all’informazione, all’orientamento e al collocamento, mentre gli esperti daranno informazioni sugli incentivi, sui tirocini e sulla formazione.

Data pubblicazione: 09 dicembre 2013

 

Leggi gli altri comunicati »