Scopelliti di è dimesso ad aprile e una riforma elettorale ha impedito al prefetto di indire le elezioni mentre continuano a essere elargiti milioni di euro per le indennità. Il Movimento Difesa del Cittadino ha presentato un ricorso al Tar. Leggi l’articolo

Data pubblicazione: 05 luglio 2014