Impegnarsi insieme nella promozione e la tutela dei diritti delle donne. E’ quanto prevede la convenzione che MDC  e Res Roma Calcio femminile hanno firmato proprio alla vigilia dell’8 marzo, la Festa delle Donne.

Particolare attenzione è rivolta ai temi della prevenzione e salvaguardia della salute e solidarietà, tutto per soddisfare la necessità di perseguire una migliore qualità di vita, una migliore convivenza sociale.

L’impegno si concentrerà sia nell’educazione di una corretta pratica sportiva con particolare riferimento alle fasce sociali deboli anche in età evolutiva attivando tutte le iniziative utili a tutelare il diritto del cittadino e sia nella promozione dei valori legati alla cultura di genere e le .

Il presidente Res Roma calcio femminile Carlo BiasottoPer noi è un onore, oltre che un piacere, poter attuare tale sinergia con il Movimento Difesa del Cittadino del Lazio, movimento che da sempre seguiamo e sosteniamo. Metteremo a disposizione il nostro staff dirigenziale e tecnico, e tutte le nostre tesserate, per dar vita a manifestazioni che possano favorire la diffusione di quelli che sono i cardini fondamentali dell’associazione MDC, e siamo convinti che tale rapporto di collaborazione potrà favorire anche la cultura del nostro , troppo spesso valutato da una nazione che soffre ancora di maschilismo, secondo cui determinati mestieri ed hobby sono una lobby degli uomini. Insieme potremo fare molto e sono certo che a breve otterremo i risultati sperati.”

Il presidente MDC Lazio Livia ZolloLa nostra associazione è ben lieta di lavorare in sinergia con questa bella e sana realtà sportiva. Mi auguro che possa favorire a diffondere una cultura di genere tra i cittadini in un momento molto importante per il ruolo e la presenza della donna nella  scena politica interna”.

Data pubblicazione: 11 marzo 2014

 

Leggi gli altri comunicati »