Sabato 21 novembre, Agrigento ha ospitato il progetto di prevenzione “Brindo alla vita, perché non vada in fumo“.I coordinatori del Movimento Difesa del Cittadino, hanno incontrato gli studenti dell’istituto comprensivo Garibaldi per sensibilizzarli sui rischi dell’uso di alcol e sigarette, alla presenza del Sindaco, Marco Zambuto, delle massime rappresentanze delle forze pubbliche e di note personalità territoriali.

“L’uso di alcol e sigarette tra i minori è ormai diventato un’abitudine” – ha dichiarato Giuseppe Messina, coordinatore regionale di Mdc Sicilia. Presso l’aula magna dell’istituto comprensivo Garibaldi di via Minerva, si è discusso con i diretti interessati delle esperienze vissute. Un’opportunità unica che i giovani studenti sfrutteranno per rispondere a un questionario che alla fine del progetto verrà analizzato e decodificato da esperti per la produzione di un report finale. All’incontro hanno presenziato il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, il presidente della Provincia, Eugenio D’Orsi, il presidente della Camera di Commercio, Vittorio Messina, il Prefetto e le massime rappresentanze della Guardia di Finanza, della Polizia Stradale e dei Carabinieri.

Ufficio Stampa
Antonio Mancino
Via Bari 52, 90129 Palermo
info. 3492658480

Data pubblicazione: 23 novembre 2009

 

Leggi gli altri comunicati »