“Siamo d’accordo con i sulla necessità di non far ricadere le colpe dei “pochi” sui molti che svolgono il mestiere, ma siamo altrettanto convinti che sia fondamentale prevedere una riforma del settore e non solo da un punto di vista economico. La vicenda dell’assenteismo registrato la notte di Capodanno a è assolutamente inaccettabile e ingiustificabile, e getta fango su un intero sistema e non su una sola categoria, ci sono interi quartieri dove la vigilanza è inutile ed eccessiva, mentre altri totalmente inghiottiti da parcheggi selvaggi e incroci pericolosi incustoditi”.

Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) interviene sulla maxiprotesta dei vigili urbani che oggi ha mandato in tilt il centro di Roma generando lunghe file e gettando nel caos una città intera.

“Chiediamo a quali siano stati ad oggi i risultati della rotazione dei vigili adottata all’interno del Comune di Roma e una maggiore collaborazione della categoria, mettiamo al bando le battaglie di retroguardia per isolare la corruzione, azzerare l’inefficienza e rilanciare l’inflessibilità verso le infrazioni”.

Data pubblicazione: 12 febbraio 2015

 

Leggi gli altri comunicati »