Quarantuno giorni dopo i manifesti con la scritta “questa gente la mando a casa io”, per convincere Renata Polverini a convocare al più presto le elezioni nel Lazio e a rinnovare il consiglio regionale è stato depositato anche un ricorso al Tar. Giovedì, i giudici del tribunale amministrativo discuteranno l’istanza presentata dall’avvocato Gianluigi Pellegrino per il Movimento Difesa del Cittadino. Leggi l’articolo >>

Data pubblicazione: 01 gennaio 2012