“Siamo soddisfatti della soppressione di una norma che ha avuto l’unico obiettivo di tutelare gli istituti di credito facendone prevalere gli interessi. La norma mette fine a uno sciacallaggio finanziario nei confronti dei cittadini che ammonta a miliardi di euro e ha acutizzato situazioni già difficili in tempi di crisi”.

Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) accoglie positivamente la notizia della soppressione della norma sull’, ovvero la capitalizzazione degli interessi, dal decreto competitività in esame alle commissioni del Senato.

“La decisione di cancellare la norma rappresenta non solo una vittoria dei cittadini ma anche e soprattutto della giustizia, sperando in futuro non si ripresenti sotto altre forme e interessi”.

 

Data pubblicazione: 24 luglio 2014

 

Leggi gli altri comunicati »