Crac Coop: la Regione rifiuta l’accesso agli atti, cosa c’è da nascondere?

“Siamo stupiti e allarmati dalla presa di posizione della Regione Friuli Venezia Giulia che ha negato l’accesso agli atti di controllo previsti dalla legge regionale 20 marzo 2000 n.7 per capire cosa non ha funzionato nella catena dei controlli di competenza dell’Ente dopo il  crac che ha investito le Cooperative operaie di Trieste.