Referendum. MDC presenta Memoria alla Corte Costituzionale, Avv. Pellegrino: “Il referendum indetto e’un diritto costituzionale dell’intero corpo elettorale”

Il Movimento Difesa del Cittadino si è costituito innanzi alla Corte Costituzionale con l’avvocato Gianluigi Pellegrino, chiedendo alla Consulta di garantire il diritto costituzionale alla celebrazione della consultazione indetta con il decreto del Capo dello Stato del 23 marzo 2011.