Pagamenti elettronici: IEPC contraria al tetto unico alle commissioni interbancarie

“Il Regolamento UE che disciplina i pagamenti elettronici è una norma i cui effetti potrebbero danneggiare i consumatori e lede la libera concorrenza, perché si applica solo ad alcuni tipi di carte e costringe i cittadini a pagare canoni annui più alti o sovrapprezzi per ogni transazione”.