Il Movimento Difesa del Cittadino del Veneto giudica grave l’incidente avvenuto presso il canale della Giudecca a Venezia e chiede sia fatta massima chiarezza sull’episodio nell’interesse dei cittadini.

“Le conseguenze dello scontro avrebbero potuto essere assai più gravi – denuncia Moschini, presidente di M.D.C. Veneto – per questo vogliamo conoscere le responsabilità connesse all’incidente e sapere se siano state rispettate le norme di sicurezza. Tutti i passeggeri del vaporetto devono essere risarciti per la paura subita e i rischi corsi; in tal senso il nostro ufficio legale offre assistenza per avviare le dovute pratiche risarcitorie”.

Data pubblicazione: 20 ottobre 2014

 

Leggi gli altri comunicati »