Editoriale Diritti&Consumi – Di Francesco Luongo, Presidente Nazionale

Il GDPR (General Data Protection Regulation) sostituirà dal 25 maggio 2018 le normative nazionali in materia di privacy modificando l’intero approccio gestionale da parte di imprese ed enti pubblici al trattamento dei dati. Il Regolamento mira ad assicurare ai dati personali dei cittadini dell’Unione Europea una protezione omogenea nel caso di trattamento interamente o parzialmente automatizzato ovunque lo stesso abbia luogo. Ecco quindi profilarsi nuovi obblighi per il Titolare ed il Responsabile del trattamento.

Salvataggi bancari a spese dei correntisti: il Movimento Difesa del Cittadino fa dichiarare illegittimi i prelievi per alimentare il Fondo di risoluzione

I clienti di Banco Popolare BPM, UBI Banca, ma anche quelli di Intesa San Paolo e Deutsche Bank hanno diritto al rimborso delle somme prelevate dai propri conti nel 2016 con la giustificazione di dover compensare il contributo al Fondo di risoluzione per salvare le 4 banche Etruria, Marche, CariFerrara, Carichieti.

Forniture non richieste, il Movimento Difesa del Cittadino ottiene una importante vittoria contro ACEA Energia

Continua la campagna del Movimento Difesa del Cittadino contro le attivazioni illegittime dei contratti di fornitura di energia elettrica e gas. Un’altra importante vittoria è stata ottenuta davanti al Giudice di Pace di Roma nei confronti di ACEA Energia. L’associata del Movimento, contattata telefonicamente, si è ritrovata con un contratto di fornitura nel mercato libero pur non avendo accettato alcuna proposta.

Vuoi dare il 5xMille a MDC?

dona il 5 per mille a MDC per difendere i diritti di tutti i cittadini

Acea, bollette pazze: MDC ottiene condanna dell’azienda

zittignani

Rimborso buoni postali. Accolto ricorso di due risparmiatori.

rosetti

Ferrara. Corte d’Appello di Bologna conferma condanna di MPS

screenshot_20161214-101420

Bollette illegittime, MDC Bologna fa valere i diritti di un pensionato

Foto Bologna