ADR Wind Tre spa

Wind Tre, in coerenza con il valore della “trasparenza” verso il cliente comune ai suo brand Wind  e “3”, e al fine di attivare e consolidare rapporti stabili e continui con il mondo del consumerismo italiano, ha una funzione preposta alle relazioni con le Associazioni dei Consumatori.
Il dialogo con le Associazioni dei Consumatori avviene su un piano operativo e su un piano istituzionale, a livello nazionale e locale:
• sul piano operativo il confronto avviene tramite la gestione di reclami e conciliazioni paritetiche riguardanti utenti che hanno ritenuto opportuno affidarsi al supporto di un’Associazione di Consumatori;
• il confronto istituzionale a livello nazionale avviene su temi o progetti di comune interesse e si svolge spesso nell’ambito di tavoli di lavoro costituiti a livello ministeriale o da parte di un’Autorità di garanzia;
• il confronto a livello locale si realizza tramite incontri con le strutture territoriali delle Associazioni che quotidianamente dialogano con il cliente ed ha lo scopo di promuovere gli sforzi attuati da Wind Tre  in ottica di miglioramento della soddisfazione del cliente.

Protocollo Unico e Regolamento di Conciliazione

Sulla base del Protocollo Unico e Regolamento di Conciliazione sottoscritto tra le associazioni dei consumatori e Wind Tre, è possibile per l’Associazione Consumatori presentare una domanda di conciliazione in rappresentanza del cliente il quale in alternativa può procedere autonomamente

Area documenti

Wind Tre S.p.A. – Associazioni dei Consumatori iscritte al CNCU
Wind Tre S.p.A. -Associazioni dei Consumatori iscritte al CNCU

Domanda Conciliazione Associazioni

Le Associazioni dei Consumatori che hanno sottoscritto il Protocollo Unico e il Regolamento di Conciliazione possono inserire una pratica di conciliazione cliccando al seguente link

Domanda Conciliazione Utente

Istruzioni per la Procedura gratuita di Conciliazione per l’Utente

Dopo aver presentato reclamo in forma scritta o aver ricevuto una risposta scritta da “Wind Tre” riguardo la segnalazione, il Cliente che non si ritenga soddisfatto può, a propria scelta, compilare autonomamente la Domanda di Conciliazione, seguendo le istruzioni riportate nel modulo e nel Regolamento di Conciliazione, sottoscrivendolo e inviandolo agli indirizzi riportati nel Regolamento stesso, allegando copia del documento d’identità in corso di validità debitamente sottoscritto (Procedura per l’autocertificazione ex art. 45 comma 2° D.P.R. 28/12/2000 n. 445).

Conciliazione Utente

ODR (Online Dispute Resolution)

ll Regolamento europeo sulle Online Dispute Resolution (ODR) – regolamento (UE) N. 524/2013 del parlamento europeo del 21 maggio 2013 – riguarda le procedure destinate a risolvere extragiudizialmente le controversie tra imprese e consumatori originate dai contratti di beni e servizi stipulati online.
La Domanda di Conciliazione può essere inviata anche tramite piattaforma gestita dalla Commissione Europea e raggiungibile cliccando al seguente link

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.