L’annuncio da parte dell’ di abbassamento di 20 centesimi è una buona notizia e speriamo che venga seguito da analoghe decisioni delle altre compagnie petrolifere. Ci deve essere uno sforzo comune di tutto il mondo produttivo e commerciale per un contenimento dei prezzi che aiuti le famiglie italiane ad affrontare questo grave momento di difficoltà economica”.

Questo il commento del Movimento Difesa del Cittadino (MDC) al super sconto lanciato da Eni, a partire da sabato 16 giugno, per chi farà rifornimento nel weekend.

“Se anche le assicurazioni, le società delle autostrade e del trasporto ferroviario ed aereo – continua l’Associazione – seguissero l’esempio con facilitazioni e blocchi di prezzo per almeno 12/24 mesi, potrebbe avviarsi un meccanismo virtuoso, con ricadute su tutto il paniere Istat, che tornerebbe a vantaggio di tutto il Sistema Italia e sarebbe anche un segnale forte all’estero e alle agenzie di rating”.

Data pubblicazione: 14 giugno 2012

 

Leggi gli altri comunicati »