Il Movimento Difesa del Cittadino, impegnato da anni nelle battaglie a tutela dell’ambiente, ha aderito al (Coordinamento Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica). Perché lo sviluppo dell’energia pulita è l’interesse del sistema economico dei cittadini consumatori e al contempo produttori e consumatori di energia.

Il Coordinamento FREE è un’Associazione che raccoglie attualmente, in qualità di Soci, 23 realtà attive in tali settori, oltre ad un ampio ventaglio di Enti e Associazioni che hanno chiesto di aderire come Aderenti (senza ruoli decisionali). E’ la più grande Associazione del settore presente in Italia, nata con lo scopo di promuovere lo sviluppo delle rinnovabili e dell’efficienza energetica nel quadro di un modello sociale ed economico ambientalmente sostenibile, della decarbonizzazione dell’economia e del taglio delle emissioni climalteranti, avviando un’azione più coesa delle Associazioni e degli Enti che ne fanno parte anche nei confronti di tutte le Istituzioni.

Il Movimento Difesa del Cittadino parteciperà domani al convegno “Liberiamo in Italia l’autoproduzione da energie pulite”, organizzato da Legambiente e Coordinamento Free, che si terrà domani, martedì 16 maggio, presso l’Hotel Nazionale, in Piazza Montecitorio, a Roma.

Focus dell’evento sarà l’autoproduzione e distribuzione locale di energia da fonti rinnovabili.

Il convegno cui parteciperà il Presidente Nazionale dell’ associazione Francesco Luongo sarà l’occasione per discutere delle proposte che puntano ad aprire all’autoproduzione e distribuzione locale a vantaggio di imprese e famiglie, con interventi possibili già nell’ambito del quadro europeo esistente che permetterebbero al nostro Paese di diventare leader nel mondo su innovazioni che hanno grandi potenzialità di sviluppo.

Scarica il programma del Convegno

Data pubblicazione: 15 maggio 2017