MDC: BENE L’ATTIVITÀ DI CONTROLLO,MANCA UN RIFERIMENTO UNICO PER I CONSUMATORI“Per la prima volta gli organi preposti al controllo presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali hanno presentato insieme l’attività operativa svolta lo scorso anno. Un evento che esprime il coordinamento necessario fra tutte le realtà deputate alla lotta alla contraffazione e alle frodi alimentari”.

Questo il commento di Antonio Longo, presidente del Movimento Difesa del cittadino (MDC), a seguito della conferenza stampa di presentazione dell’attività di controllo 2011 a cura del Ministero.

“Il Movimento Difesa del Cittadino ha sempre sottolineato la maggiore necessità di coordinamento nel settore della sicurezza alimentare. Ricordo come in Italia le competenze siano divise tra più Ministeri e spesso ai consumatori manchi un riferimento unico e definito. MDC ha più volte infatti espresso la necessità di costituire nel nostro Paese un’agenzia nazionale per la sicurezza alimentare che riunisca a sé e coordini tutte le attività di controllo del settore. In questo momento di difficile congiuntura economica e di grande necessità di far quadrare i conti dello stato, eventi come quello di oggi dimostrano che sul campo la collaborazione c’è ed è finalizzata alla tutela della salute del consumatore. I dati presentati oggi confermano infatti che il sistema dei controlli italiano è tra i migliori al mondo e che spesso l’Italia si è dimostrata all’avanguardia in materia di sicurezza e qualità alimentare”.

Data pubblicazione: 24 aprile 2012

 

Leggi gli altri comunicati »