Quando acquistiamo casa compiamo una delle operazioni economiche più importanti nella nostra vita. E’ una scelta importante, ma non sempre abbiamo a portata di mano tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno.

Secondo gli ultimi dati Istat si è registrato, nei primi tre mesi del 2016, un aumento delle compravendite nel settore delle abitazioni di almeno il 20%. Diventa dunque necessario conoscere tutte le tappe per poter acquistare la propria abitazione in sicurezza, senza incorrere in situazioni poco piacevoli. Per questo, con la collaborazione delle associazioni dei consumatori, tra cui il Movimento Difesa del Cittadino, i notai incontreranno i cittadini con l’obiettivo di sensibilizzarli sulla necessità di prestare grande attenzione in ogni fase dell’acquisto casa, dalla scelta dell’immobile, passando per il contratto preliminare fino al rogito notarile. L’iniziativa è stata intitolata “Casa bene primario: come acquistarla in sicurezza”. Gli incontri si terranno il 21 settembre nelle piazze di Cagliari, Roma, Salerno, Como e Catania dove saranno illustrate le principali linee guida.

Chi parteciperà riceverà informazioni sulla proposta di acquisto, sul contratto, sulla compravendita, sugli aspetti fiscali e su tante altre cose. Capirà, per esempio, che per verificare un acquisto sicuro deve assicurarsi che a vendere sia realmente il proprietario, che la casa sia regolare da un punto di vista edilizio, che la planimetria catastale corrisponda alla situazione reale della casa. Imparerà che per pagare un’abitazione non possono essere versate somme in contanti per importi superiori a 3000 euro e apprenderà cosa sono i registri pubblici immobiliari.

Per tutte le info vai su http://www.notariato.it

Data pubblicazione: 18 settembre 2016