Lunedì 10 dicembre, a Napoli, nella storica Chiesa di Sant’Agnello Maggiore in Vico S. Aniello a Caponapoli, si è svolto l’evento finale del Progetto “Io Scrivo originale – Giornalisti Made in Italy”, realizzato da MDC in collaborazione con Civicamentee, con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Il progetto è stato realizzato in Campania, ed ha avuto l’obiettivo di diffondere la cultura della legalità tra le giovani generazioni e di contrastare il fenomeno della contraffazione mediante la comunicazione giornalistica partecipata, sviluppando consapevolezza intorno alle conseguenze negative del fenomeno, e fornendo ai ragazzi informazioni dettagliate sul fenomeno e su come combatterlo.

In particolare i beneficiari di “IO SCRIVO ORIGINALE! Giornalisti Made in Italy” sono state le scuole secondarie di secondo grado della regione (classi I –IV)con il coinvolgimento delle famiglie degli studenti, degli insegnanti e dei collaboratori scolastici.

Il progetto, inoltre, è andato a sostegno delle istituzioni coinvolte nell’attività di contrasto alla contraffazione come il Ministero dello Sviluppo Economico, l’Agenzia delle Dogane, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia di Stato.

La cerimonia ha visto la premiazione della Microredazione vincitrice, “Original girl, il club delle creative” dell’I. S. I. S. S. “Enrico Mattei” di Aversa (Ce), e la partecipazione delle Microredazioni:

“Lavorando con l’originale, lottando contro il falso”

del Liceo scientifico statale “Alfred Nobel” di Torre

del Greco (Na); “Gli unici originali siamo noi” del

Liceo scientifico statale “Giovanni da Procida” di

Salerno; “Ribelliamoci scrivendo” dell’Istituto tecnico

“Giuseppe Alberti” di Benevento.

Sono intervenuti all’evento:

Marco Fratoddi, Giornalista e coordinatore del Progetto

Francesco Luongo, Presidente Nazionale del Movimento Difesa del Cittadino

Anna Savarese, Segreteria Legambiente Campania

Generoso Testa, Responsabile MDC Avellino

Silvana Santo, tutor del Progetto.

Data pubblicazione: 12 dicembre 2018

 

Leggi gli altri comunicati »