“In piena emergenza, il blocca anche le uscite di sicurezza. Il mancato rinnovo del 5 per mille per il prossimo anno e l’introduzione di una franchigia di 250 euro sulle detrazioni per le donazioni agli enti di volontariato, rappresentano una doppia stangata per il terzo settore. Il mondo del no profit sembra essere infatti il bersaglio preferito del che, invece di fornirci gli strumenti necessari per uscire dalla crisi, sta facendo di tutto per bloccare una delle possibili vie di fuga”.

Questo il commento del Movimento Difesa del Cittadino (MDC) alle anticipazioni del testo definitivo del ddl stabilità.

“Il 5 x mille rappresenta per le onlus e associazioni di volontariato una risorsa in più per continuare a svolgere il loro ruolo a favore del Paese, infatti la norma affonderebbe solo le piccole realtà operative sul territorio non interessando la deducibilità delle erogazioni nei limiti del 10% del reddito e fino a 70mila euro. Solo le associazioni più grandi quindi, che generalmente ricevono donazioni maggiori, continueranno a godere di questa forma di incentivo. Chiediamo al Governo di prestare maggiore attenzione a quel settore sul quale invece si potrebbe investire per uscire dalla crisi”.

Data pubblicazione: 15 ottobre 2012

 

Leggi gli altri comunicati »