Venerdì 15 marzo, durante la giornata che la Fiera del consumo critico e sostenibile dedica alle scuole, il Movimento ha presentato l’ultimo progetto realizzato per i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado dal titolo “Gazzetta del Gusto Giusto”.

Il percorso – spiega l’associazione – nato dalla consapevolezza che in Italia, più che in altri paesi europei, si ha un incremento di bambini e ragazzi in sovrappeso e in condizioni di obesità- vuole orientare i minori e le loro famiglie, verso stili di vita sostenibili in cui la corretta alimentazione e la giusta attività fisica, siano sinonimi di benessere e salute.

I dati dell’edizione 2012 di “Okkio alla salute” – indagine nazionale del Ministero della Salute – confermano, infatti, livelli preoccupanti di eccesso ponderale: il 22,1% dei bambini è risultato in sovrappeso e il 10,2% in condizioni di obesità.

Lo studio rivela anche abitudini alimentari scorrette (abuso di merendine, snack al cioccolato e patatine;inadeguata assunzione quotidiana di frutta e verdura, consumo abituale di bevande zuccherate e gassate). A ciò si aggiunga che spesso, a causa dello scarso controllo nelle mense scolastiche, gli alimenti più adatti allo sviluppo non vengono consumati correttamente.

“E’ necessario combattere il sovrappeso e l’obesità fin dall’infanzia – continua MDC – ed è per questo che da anni lavoriamo sul territorio promuovendo progetti di educazione alimentare dedicati in special modo ai ragazzi delle scuole”.

Obiettivo generale del progetto, è quello di sensibilizzare gli studenti sui temi dell’alimentazione sostenibile, del consumo responsabile e di una corretta attività fisica per combattere l’obesità infantile spesso collegata a un’eccessiva sedentarietà. Si intende, inoltre, promuovere la conoscenza del territorio e della propria identità regionale ed evidenziare il ruolo del cibo come strumento di mediazione culturale tra i cittadini del mondo.

La Gazzetta del Gusto Giusto, realizzata con il contributo di Regione Lombardia, si presenta con una campagna di comunicazione realizzata ad hoc: le informazioni, veicolate attraverso un magazine, sono proposte in forma di articoli o interviste ad esperti professionisti, testimonial e responsabili di associazioni sportive.

A cura di Lucia Moreschi

Data pubblicazione: 15 marzo 2012