Perizie Econometriche su mutui, conti correnti, Finanziamenti, Leasing, Carte Revolving

I soci potranno usufruire della seguente offerta per:

PRE-ANALISI SU MUTUI, CONTI CORRENTI, PRESTITI PERSONALI, LEASING, DERIVATI, CARTE REVOLVING, AL FINE DI INDIVIDUARE ANATOCISMO E USURA BANCARIA – COSTO 50,00 EURO

PERIZIE ECONOMETRICHE SU MUTUI, CONTI CORRENTI, PRESTITI PERSONALI, LEASING, DERIVATI, CARTE REVOLVING – COSTO 700,00 EURO


Per informazioni: tel. 3923109966 – E-mail daniele.impieri@europe.com


DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ANATOCISMO E USURA BANCARIA

MUTUO EDILIZIO:

1. Copia del Contratto di Mutuo stipulato tra la Banca ed il Cliente;

2. Copia dell’Atto di erogazione;

3. Copia dell’Atto di Frazionamento (nel caso sia stato sottoscritto);

4. Copia del Documento di Sintesi delle Condizioni Contrattuali, allegato al contratto di mutuo;

5. Piano di ammortamento aggiornato;

6. Se si è usufruito dell’intervento di un consulente esterno o di un mediatore creditizio e si è corrisposto una provvigione, fornire la fatture di quanto si è pagato;

7. Una visura camerale ordinaria aggiornata se la ragione sociale è invariata altrimenti una visura camerale storica se la ragione sociale ha subito variazioni.

 

MUTUO IPOTECARIO:

1. Copia del Contratto di Mutuo stipulato tra la Banca ed il Cliente;

2. Copia del Documento di Sintesi delle Condizioni Contrattuali, allegato al contratto di mutuo;

3. Piano di ammortamento aggiornato, in alternativa tutte le quietanze di pagamento;

4. In caso di sottoscrizione di polizza assicurativa collegato al mutuo copia del contratto;

5. Se si è usufruito dell’intervento di un consulente esterno o di un mediatore creditizio e si è corrisposto una provvigione, fornire la fatture di quanto si è pagato;

6. Fattura del notaio;

7. (Se azienda) Una visura camerale ordinaria aggiornata se la ragione sociale è invariata .

 

CONTI CORRENTI CON FIDO:

1. Estratto conto trimestrale completi dello scalare da quando è stato attivato il fido comprensivo del Riassunto Scalare e degli Elementi per il Conteggio delle Competenze in cui si evinca lo Sbilancio Competenze, ovvero il totale da Lei pagato nel trimestre (somma degli Interessi Debitori, Commissioni di Massimo Scoperto o DIF e le Spese), raccolti per ogni Banca e per ordine cronologico a ritroso.

2. Una visura camerale ordinaria aggiornata se la ragione sociale è invariata altrimenti una visura camerale storica se la ragione sociale ha subito variazioni;

3. In caso di cambio del numero di conto, è necessario fornire gli estratti conto mensili del trimestre di riferimento, durate il quale è avvenuto il cambio, al fine di poter confrontare i saldi (finale e iniziale).

 

LEASING:

1. Copia del Contratto di Leasing stipulato tra la Banca ed il Cliente;

2. Copia del Documento di Sintesi delle Condizioni Contrattuali, allegato al contratto di leasing;

3. Piano di ammortamento aggiornato unitamente a tutte le fatture ed indicizzazioni;

4. In caso di sottoscrizione di polizza assicurativa collegata al leasing copia del contratto;

5. Se si è usufruito dell’intervento di un consulente esterno o di un mediatore creditizio e si è corrisposto una provvigione, fornire la fatture di quanto si è pagato;

6. Una visura camerale ordinaria aggiornata se la ragione sociale è invariata altrimenti una visura camerale storica se la ragione sociale ha subito variazioni.

 

DERIVATI E SWAP:

1. Copia del contratto quadro all’interno del quale devono essere espressi i parametri di riferimento delle parti, il valore nominale e la durata del contratto;

2. Eventuali ristrutturazioni dei contratti quadro all’interno del quale devono essere espressi i parametri di rifermento delle pati, il valore nominale e la durata del contratto;

3. Tutti i differenziali (contabili all’interno delle quali si evidenzia eventuale pagamento/incasso del cliente ad ogni scadenza);

4. Ultimo mark to market;

5. Dichiarazione di operatore qualificato (Mifid).

 

CESSIONE DEL QUINTO (solo rinegoziati o estinti anticipatamente):

1. Contratto di finanziamento (di cessione/delega) sottoscritto dal cliente alla finanziaria;

2. Piano di ammortamento aggiornato (stato dell’arte dei pagamenti cliente-finanziaria);

3. Liberatoria di estinzione del finanziamento firmata dal cliente quando questo è chiuso:

4. Documento d’identità del cliente (carta d’identità e codice fiscale).

 

PRESTITI PERSONALI/AZIENDALI

1. Contratto di finanziamento sottoscritto dal cliente alla finanziaria;

2. Piano di ammortamento aggiornato (stato dell’arte dei pagamenti cliente-finanziaria);

3. Entità del debito residuo;

4. Solleciti di pagamento ricevuti

5. Documento d’identità del cliente (carta d’identità e codice fiscale).

 

CARTE REVOLVING

1. Contratto di finanziamento sottoscritto dal cliente alla finanziaria;

2. Evidenze dei pagamenti;

3. Entità del debito residuo;

4. Solleciti di pagamento ricevuti

5. Documento d’identità del cliente (carta d’identità e codice fiscale).


Convenzione PERIZIE ECONOMETRICHE-signed

 

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.