pillola 6Ben tornato su Pago Sicuro, la campagna informativa lanciata dal Movimento Difesa del Cittadino per guidarti alla scoperta dei diritti e doveri in tema di pagamenti elettronici. La sicurezza delle tue transazioni è molto importante per noi; per questo, oggi affronteremo un argomento sempre più attuale: come devi comportarti se desideri recedere da un acquisto online ed essere rimborsato?

A questa domanda risponde in maniera puntuale ed esaustiva il Codice del Consumo, normativa nata proprio per regolare il rapporto fra produttore, venditore e consumatore.

In caso di recesso, gli obblighi imposti dalla legge sono molto specifici. Tieni a mente che hai 14 giorni per comunicare questa tua volontà, senza dover dare alcuna spiegazione. Qualora il venditore non abbia comunicato la possibilità di recesso, il diritto si estende invece ad un anno.

Il termine di 14 giorni ha validità a partire dal giorno della conclusione del contratto, nel caso tu abbia acquistato dei servizi; se invece hai comprato beni materiali dovrai prendere in considerazione il giorno in cui hai ricevuto il bene, ovvero il giorno della consegna, in caso di contratti di vendita a distanza, come per esempio l’acquisto di un bene sul web e con obbligo di restituzione entro i 14 giorni successivi, sostenendo le spese di spedizione, salvo se indicato diversamente nel contratto.

Se comunicherai correttamente il recesso, godrai di tutti i diritti che il Codice del Consumo garantisce. Il rimborso da parte del venditore, senza alcun costo a tuo carico, sarà effettivo su tutti i pagamenti effettuati, eventualmente comprensivi delle spese di consegna, entro i 14 giorni successivi al recesso.

Tieni presente che il diritto di recesso non riguarda:

– beni confezionati su misura e/o personalizzati;
– beni deteriorabili; beni sigillati che non si prestano alla restituzione;
– software informatici sigillati se aperti dopo la consegna.

Se desideri approfondire l’argomento, consulta l’art. 59 del Codice del Consumo.

Inoltre, se ritieni questo articolo interessante e utile, condividilo con i tuoi contatti.

Data pubblicazione: 31 ottobre 2017