Mancano poche ore per la fine dell’anno e come avviene sempre più spesso per prenotare per il veglione si cerca l’offerta last minute. Ma attenzione il  34% di chi recensisce dice di mentire.

Dalla ricerca sulle recensioni online per la ristorazione, condotta da MDC  – Movimento di Difesa del Cittadino insieme a Frodialimentari.it si scopre che i recensori mentono.

Il  34% degli italiani  ammette di scrivere il falso. Non solo: un altro  7%   afferma che non sempre scrive in maniera obiettiva,il che  mostra come  spesso quello che si legge sui siti ( sia dedicati che delle strutture stesse) è falso.  Ma perché si mente? Il 19% dice di farlo in quanto  ha  conoscenza diretta del titolare invece  il 15% dice di aver ricevuto   una mail/sms di un conoscente che invitava a fare una recensione favorevole.

Come tutelarsi?

  1. Verificate che nelle diverse recensioni non ce ne siano alcune troppo difformi ( sia in positive che in negativo)
  2. Controllate su più siti, non vi fidate di una sola “voce”
  3. Fatevi guidare anche dal vostro intuito, spesso ha ragione
  4. Verificate sempre il prezzo standard e confrontatelo con quello dell’offerta
  5. Diffidate di recensioni troppo sintetiche ma anche di quelle troppo lunghe
  6. Controllate sul sito della struttura se presente il menù e confrontatelo con quanto descritto nelle recensioni
  7. Controllate le recensioni riguardanti il Capodanno… potreste trovare delle sorprese

Data pubblicazione: 30 dicembre 2015