Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) è stato ammesso dal GUP del Tribunale di , Loredana Camerlengo, quale nell’ambito dell’udienza preliminare sullo di Benevento.

Il   vede alla sbarra alcuni dirigenti: Felice Pisapia, ex direttore amministrativo Asl Benevento, la Olga Landi (moglie di Felice Pisapia) e Massimo Falato, anch’egli Dirigente dell’ASL Benevento.

La vicenda fece scalpore nell’estate dello scorso anno per il coinvolgimento nei diversi filoni dell’inchiesta dell’ex. Ministro Nunzia De Girolamo in seguito ad una serie di registrazioni fatte  di nascosto dallo stesso Pisapia durante dei colloqui.

Secondo gli  inquirenti, nel periodo compreso tra il 2007 e il 2008, il Falato avrebbe disposto pagamenti su mandati del direttore amministrativo Felice Pisapia e successivamente incassati dalla moglie di quest’ultimo in qualità di rappresentante di una società informatica.

Data pubblicazione: 06 marzo 2015

 

Leggi gli altri comunicati »