Una “elimina code” al Pronto soccorso, per visualizzare in tempo reale le liste d’attesa di ciascuna struttura e per consentire così al cittadino di scegliere, in base alle sue esigenze, dove recarsi. Una sfida che già a partire da gennaio potrebbe diventare operativa in .

“Ci stiamo lavorando – conferma l’assessore regionale alla Maria Sandra Telesca – e contiamo con l’inizio del 2015 di mettere in linea questo sistema. Ci sono varie ipotesi su come poterlo scaricare sui dispositivi mobili (telefonini e Ipad), al momento siamo testando il programma con diverse prove. L’obiettivo è quello di agevolare il cittadino, dandogli la possibilità di sapere in tempo reale quante persone sono in attesa in un determinato pronto soccorso per scegliere dove andare”.

La soluzione più percorribile, al momento, pare essere quella di scaricare una App sul proprio cellulare che consenta non solo di individuare con facilità il pronto soccorso più vicino ma anche il numero dei pazienti in fila e come essi siano suddivisi fra i quattro codici di colore assegnati per stabilire la priorità da dare al paziente in base alle sue condizioni (dal rosso il più grave, al giallo, verde e bianco). Sarà così possibile monitorare dal proprio telefonino l’affollamento di ciascuno dei pronto soccorso della Regione e i tempi di attesa previsti. Con gennaio, pertanto, partirà una vera e propria svolta digitale della sanità regionale. La creazione della App rappresenta, lo assicura l’assessore Telesca, “solo una delle azioni previste nel piano di digitalizzazione e di informatizzazione dell’intero sistema sanitario regionale”.

a cura di Livia Parisi
Il Salvagente

Data pubblicazione: 04 dicembre 2014