E’ stata fissata per il 20 novembre la Camera di Consiglio della Terza sezione del Consiglio di Stato che deciderà sul ricorso presentato dal Movimento Difesa del Cittadino, attraverso l’avvocato Gianluigi Pellegrino, contro la decisione del Tar Campania di reintegrare Luigi De Magistris.

Il Tar infatti ha temporaneamente reintegrato nella funzione di sindaco di Napoli De Magistris bloccando la sospensione dalla carica decisa dal Prefetto in base alla legge Severino. L’associazione ha chiesto quindi spiegazioni sulla decisione, sottolineando all’interno del ricorso che il prefetto era obbligato a sospendere de Magistris in base alla legge vigente, altrimenti avrebbe commesso un abuso d’ufficio. Non sarebbe perciò ipotizzabile la sospensiva di un provvedimento al quale il prefetto era tenuto dalla legge.

Data pubblicazione: 04 novembre 2014