Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) ha segnalato all’ e all’Autorità per l’Energia l’ingannevolezza del messaggio pubblicitario di Energia in cui si promette ai consumatori un kit di in omaggio e non si specifica che in realtà si tratta di una vera e propria offerta del mercato libero elettrico.

La cartellonistica, ubicata lungo tutte le fermate della linea A della metro di Roma, recita in evidenza “Chiama Enel Energia 800900860 c’è sempre un motivo in più. Scegli Semplice Luce e richiedi in omaggio il kit di lampadine a led”, peccato però che in basso e con un carattere molto ridotto la dicitura è la seguente Aderisci entro il 7.12.13. Richiedi il kit entro il 31.12.13 inviando un sms al n, 3399942233 costo sms in base al piano tariffario del tuo operatore consulta il regolamento dell’operazione a premi “Lampadine in omaggio” su enelenergia.it Enel Energia mercato libero.

Incentrando la comunicazione pubblicitaria sull’omaggio del kit di lampadine e sul conseguente risparmio energetico domestico, Enel non fornisce al consumatore dettagli di costo e caratteristiche dell’offerta Semplice Luce, oltre che assenti eventuali modalità contrattuali , condizioni di mercato e diritti del consumatore. L’associazione ha inoltre sottolineato che queste pratiche contravvengono agli articoli 21 e 22 del Codice del Consumo, in quanto il consumatore non viene messo nella condizione di scegliere consapevolmente se aderire o meno  all’offerta in mancanza di informazioni rilevanti. Importante è anche la violazione da parte dell’azienda delle regole di trasparenza e correttezza precontrattuale.

Spetterà alle Autorità adesso accertare il profilo di ingannevolezza dell’offerta  e valutare come procedere a tutela dei consumatori.

Data pubblicazione: 10 dicembre 2013

 

Leggi gli altri comunicati »