Account fasulli, spesso molesti o nati con l’unico scopo di gonfiare di qualche centinaio il numero di ‘mi piace’ delle pagine, hanno le ore contate. Facebook infatti ha deciso di marcare stretto gli utenti che abitano il social blu, verificandone lo stato di attività e procedendo alla loro eliminazione in caso di provata assenza di interazione per un lungo periodo.

Possiamo prevedere come a partire dal 12 marzo, giorno previsto per l’applicazione dei controlli, saranno molte le pagine “a crollare” e a rinunciare a quella sicurezza che, se a livello di portata effettiva di interazione degli utenti era pari a zero, consentiva tuttavia una crescita dei like esponenziale legata alla moda e a una presunta affidabilità garantita dalle adesioni di altri utenti.

I nostri like sono veri, per accertarvene seguiteci su “Movimento Difesa del Cittadino

Data pubblicazione: 05 marzo 2015