30 voli cancellati o dirottati in appena 48 ore, passeggeri abbandonati e costretti a pagarsi il pernottamento in albergo senza risarcimento: è questo il bilancio emerso dalle segnalazioni che il Movimento Difesa del Cittadino ha ricevuto questa estate a causa dei disservizi della compagnia aerea Vueling. L’associazione ha quindi creato un gruppo aperto su facebook per dare la possibilità a tutti coloro che sono stati coinvolti di raccontare il disservizio subito per poi condurre un’azione volta a ottenere il giusto risarcimento dei danni.

“Dalle segnalazioni pervenute al nostro sportello – dichiara MDC – appare evidente una grave mancanza da parte della Vueling del rispetto della Carta dei Diritti del Passeggero che in questi casi esige la massima attenzione al cliente coinvolto nel disagio con informazioni e sistemazioni adeguate. Invitiamo quanti hanno rovinato parte delle loro ferie con ritardi e problemi a causa della compagnia a raccontarci la loro storia su facebook scrivendo al gruppo “Sos Vueling” o alla mail vueling@mdc.it, raccoglieremo le segnalazioni e interverremo per il riconoscimento dell’indennizzo a favore dei passeggeri”.

Data pubblicazione: 03 settembre 2014

 

Leggi gli altri comunicati »