Il volontariato in sanità rappresenta ormai una risorsa imprescindibile del nostro Welfare, attraverso una rete fittissima di soggetti che affiancano quotidianamente i servizi sanitari e assistenziali tradizionali.

Storie diverse, ma con un tratto comune: uno spirito solidale e una “gratuità” che non rinuncia alla professionalità e alla formazione, alla capacità di stabilire un rapporto unico e insostituibile con il malato e alla lungimiranza nel vedere, prima degli altri, i bisogni del futuro, provando ad anticipare alcune possibili risposte.

In buona sostanza difendere e promuovere il diritto imprescindibile di ogni cittadino a tutelare la propria salute.

L’Assessorato alla Sanità della Regione Liguria vuole affidare ad alcune Associazioni per la tutela dei diritti dei consumatori-utenti, tra cui MDC, un progetto da svolgersi nelle ASL e nelle aziende ospedaliere liguri, allo scopo di rendere il cittadino partecipe di un percorso di miglioramento in sanità.

Per questo siamo alla ricerca di volontari liguri che siano disponibili ad offrire gratuitamente un poco del loro tempo (almeno 3 ore settimanali) per essere fisicamente presenti nei vari ospedali e ASL liguri, per dare informazioni e raccogliere le segnalazioni dei cittadini sul funzionamento dei servizi.

A questo scopo MDC creerà un gruppo di persone, tra quelle che si saranno proposte. Saranno formate in modo particolare all’ascolto e alla comunicazione in sanità. Il corso si svolgerà con modalità e orari ancora da stabilire e che saranno in relazione con il numero di persone individuate.

Ricordiamo che tutti i giovedì mattina, presso il Movimento Difesa del Cittadino MDC GENOVA, via Caffa 3/5 (zona Foce di Genova) tel. 010/3623036 genova@mdc.it, è presente un punto di informazione e assistenza ai cittadini sulla sanità e i servizi sanitari con la Dottoressa  Gabriella Morasso.

Vittorio Bigliazzi

MDC Genova e Liguria

Data pubblicazione: 20 giugno 2014