Offesa a Kyenge: istigazione all’odio razziale, denuncia penale di MDC

“Le parole di Calderoli sono una manifesta istigazione all’odio razziale ed un vilipendio gratuito ed offensivo di un componente del Governo sanzionato dal Codice Penale, non basta una telefonata di scuse al Ministro per un comportamento condannabile da ogni punto di vista.