viva voce

L’AGCOM è chiara: no al router obbligatorio

La lettura del documento in consultazione pubblica è molto interessante e di fatto chiarisce qual è a questo punto, pur prima dei risultati della consultazione stessa, la posizione dell’AGCOM sul problema.